Servizi per l’editoria

Possiamo realizzare libri con diverse finiture, con le classiche segnature (quartini, ottavi, sedicesimi, ventiquattresimi e trentaduesimi) o con segnature piegate a finestra. Anche le copertine possono essere semplice, cartonate o con alette.

 

 

CARTONATO

Tipo di confezione pregiata in cui le segnature vengono raccolte e cucite (cartonato cucito) o incollate (cartonato fresato). Il blocco delle pagine viene poi incollato alla copertina, composta da una plancia di carta o di altro materiale (tela, pelle, ecc..) ed incollata a del cartone che la rende rigida, tramite dei fogli detti ‘risguardi’. Il dorso può essere quadro o tondo. È possibile completarlo con una sovraccoperta personalizzata.

 

 

BROSSURA

È il sistema di legatura di una pubblicazione. Le segnature vengono incollate nell’interno del dorso di una copertina e poi rifilate sui tre lati.

 

BROSSURA FRESATA

Brossura può essere fresata, cioè prima dell’incollatura le segnature vengono raccolte e tagliate con una fresa all’alto della piega. Ciò permette una maggiore penetrazione della colla.

 

BROSSURA PUNTO METALLICO

La rilegatura a punto metallico è ideale per confezionare libretti d’istruzioni per l’uso o cataloghi commerciali. Si effettua accavallando la copertina alle segnature e chiudendoli sul dorso con l’applicazione punti metallici (le classiche graffette).

 

BROSSURA ALL’OLANDESE

La brossura olandese utilizza un cartoncino flessibile come copertina del volume stampato. Come per i volumi cartonati anche in questo caso la copertina è incollata sui risguardi. Unisce quindi le caratteristiche del cartonato alla leggerezza dei volumi rilegati in brossura. Formato finito massimo A3.

 

Richiedi un preventivo gratuito

 

Print Friendly, PDF & Email